Come essere un buon setter nella pallavolo

Se sei il setter della tua squadra di pallavolo e vuoi davvero fare un ottimo lavoro, questo è l'articolo che fa per te.
Determina dove mettere le mani mettendole sui fianchi e sollevale. Questo renderà le dita nella posizione giusta, quindi non spostarle una volta mosse le mani.
Tieni le mani sopra la testa leggermente in avanti. Le dita e i pollici del puntatore dovrebbero formare una piccola "finestra" proprio come la fronte.
Mettiti sotto la palla.
Scorri rapidamente i polsi e spingi con la punta delle dita quando arriva una palla. Usa le gambe per alzare la palla.
Impostare alto e fuori per il tuo battitore se non si avvicinano. Tienilo vicino se lo fanno, e posizionalo più lontano.
Comunicare! Questa è la cosa più importante da fare per il setter. L'ascolto di altri membri del team è efficace nel lavoro di gruppo. Indica per quale persona intendi il set.
Se la palla è troppo bassa per poter effettuare un set regolare, è possibile eseguire il bump set. Nell'impostazione bump, tutto ciò che fai è urtarlo. Alcune persone lo chiamano passare, quindi se sai come passare, tutto ciò che devi fare è passarlo più in alto che lontano.
Non sono abbastanza alto per essere un buon setter. Cosa posso fare?
Un buon setter non deve necessariamente essere alto. Un buon setter dovrebbe essere in grado di fornire set che facilitano il colpo del battitore e dovrebbe essere in grado di raggiungere qualsiasi palla rapidamente. Se sei interessato a bloccare, lavora sul salto più in alto e costruisci i muscoli delle cosce per aiutarti a ottenere il salto più alto possibile.
Come posso essere creativo nell'impostare e ingannare i bloccanti dell'avversario?
Non mostrare loro dove stai andando. Non inarcare la schiena per un set per la schiena, o avere le mani troppo in avanti per un set medio / esterno. Avere sempre la stessa posizione iniziale.
Un setter può saltare per spuntare o bloccare nella pallavolo?
Dipende da dove inizi (quando giochi, ad esempio 5: 1). Se inizi da dietro, sei un difensore, ma devi comunque essere il setter; se inizi davanti, le regole dell'attaccante si applicheranno a te, rendendoti in grado di fare cose come il blocco.
Come faccio ad aumentare la palla quando gioco a pallavolo?
Cerca di estendere di più i gomiti in modo da poterlo spingere più in alto. Inoltre, prova a usare i piedi per aiutarti con la spinta.
Come divento coerente con l'impostazione quando gioco a pallavolo?
Cerca di piegare le ginocchia quando dai un colpetto all'attaccante. Ciò garantirà una maggiore coerenza durante il lancio e l'impostazione. Se vuoi essere più coerente con l'impostazione, prova a piegare i gomiti verso l'interno, in modo da avere un maggiore controllo sulla palla quando lanci.
Come faccio a lanciare un colpo facile da colpire per lo spiker?
Pratica, pratica, pratica! I setter sono la mamma della squadra. Devono essere in grado di sapere esattamente quali set di cui hanno bisogno e quando ne hanno bisogno di uno diverso. Se sei un setter devi essere in grado di comunicare e praticare con tutti i tuoi spiker!
Parla sempre quando la palla è in gioco.
Assicurati di posizionarli nel punto giusto e in altezza.
Quando non pensi di poter arrivare a palla in tempo, grida aiuto.
Fai un ottimo lavoro nel motivare la tua squadra.
Quando una palla libera esce dalla rete, urla gratis.
Se l'altra squadra sta ribaltando, grida la punta.
Assicurati di ascoltarti altri giocatori, se te lo passano e urla 2,4, o 9, assicurati di impostarlo in modo che li colpisca, 4 è a sinistra, 2 è al centro e 9 a destra.
Usa una palla da incantatore per condizionare e rafforzare le braccia
Se non riesci a prendere la palla, urla "Aiuto!" o qualcosa di simile. Se riesci a prendere la palla, urla "Il mio!". Devi parlare durante ogni partita - la comunicazione è la chiave in ogni sport di squadra.
punctul.com © 2020